Il riscaldamento passivo è il nuovo modo eco-sostenibile per riscaldare la nostra casa e renderla più confortevole nelle stagioni fredde. Conosci tutti i segreti?

I sistemi solari passivi sono una tipologia di tecnologie edilizie in grado di controllare le dinamiche di scambi termici tra esterno e interno dell’edificio, utilizzando la radiazione solare come fonte di energia.

riscaldamento passivo

Come elementi di captazione e di accumulo sfrutta gli stessi componenti della costruzione.

Gli elementi principali dei sistemi di captazione passiva sono:

  • Collettori: costituiti da una superficie trasparente o traslucida e da un assorbitore
  • Masse d’accumulo: costituiti da materiali di diverso tipo atte ad assorbire il calore e poi cederlo nuovamente in assenza di radiazione solare.
  • Componenti di controllo: schermature per regolare l’ingresso della radiazione solare.I sistemi solari passivi vengono suddivisi in tre categorie:

Guadagno diretto

L’energia penetra direttamente nell’ambiente da riscaldare.

  •  Vantaggi: è il più facile da utilizzare; favorisce l’ingresso di un’elevata quantità di radiazione solare; sistema meno dispendioso.
  • Svantaggi: possibile perdita di privacy la notte; vi è necessità di ampie vetrate.

riscaldamento guadagno diretta

Guadagno indiretto

L’accumulatore fa parte dell’involucro, riceve direttamente la radiazione solare per poi cederla all’interno sotto forma di energia termica.

  • Vantaggi: Abbagliamento, maggiore privacy; maggiore semplicità nel dimensionamento del muro rispetto al caso di un sistema a guadagno diretto.
  • Svantaggi: la superficie esterna del muro è relativamente calda; sono richieste due pareti rivolte a Sud, una vetrata e l’altra massiva.

risc passivo

Guadagno isolato

Captazione e cessione dell’energia avvengono attraverso componenti indipendenti che vengono collocati anche all’esterno dell’edificio.

  • Vantaggi: abbagliamento; privacy; perdite di calore minori rispetto ad altri sistemi passivi.
  • Svantaggi: per assicurare isolamenti efficienti è richiesta un’accurata progettazione; un sistema sovradimensionato può dar luogo a temperature troppo alte nei climi caldi.
    Il sistema a riscaldamento passivo sfrutta il principio base dell’effetto serra grazie all’utilizzo di speciali vetri impiegati nelle serre captanti.Il sistema delle serre captanti è orientato a garantire il massimo immagazzinamento del calore nei periodi più freddi, il minimo nei periodi più caldi.

Recent Posts